info@alkadiaimmobiliare.it

Agenzia Immobiliare, vendita e affitto
appartamenti al mare, negozi, ed attività commerciali

Che cosa è l’APE?( Attestato di prestazione energetica )

L’attesto di prestazione energetica chiamato in maniera abbreviata APE è un documento introdotto con il decreto legge 63/2013 e convertito dalla legge 90/2013, contiene tutte le caratteristiche energetiche di un immobile.

Deve essere prodotto dal proprietario dell’immobile tramite un tecnico certificato, che sia un geometra o un ingegnere o altra categoria abilitata.

Il certificato APE permette di calcolare la classe energetica di un edificio in una scala che va da A4 il massimo a G che è il punteggio minimo.

L’APE va presentato obbligatoriamente ogni volta che l’immobile debba essere compravenduto, donato o ceduto in locazione.
I venditori/locatori devono consegnare una copia del certificato agli acquirenti/conduttori al momento della sottoscrizione dell’atto al quale comunque va allegata una copia.

Va fatto presente che le informazioni dell’APE devono essere disponibili agli eventuali acquirenti/conduttori sin dalla prima immissione sul mercato dell’immobile, ossia non bisogna aspettare che si concluda la compravendita o l’atto di locazione ma deve essere redatta al momento in cui si decide di mettere in pubblicità l’immobile.

Questo sia in forma privata, sia in forma di annunci privati o annunci pubblici anche tramite agenzia immobiliare.
Queste le sanzioni per la mancata presenza dell’APE:

  1. Se l’immobile viene venduto senza essere dotato di attestato di prestazione energetica, il venditore incorre in una sanzione variabile tra i 3000,00 ed i 18000,00 euro.
  2. Se l’immobile viene affittato senza essere dotato di attestato di prestazione energetica, il locatario incorre in una sanzione variabile tra i 1000,00 ed i 4000,00 euro.
  3. Se l’annuncio di un immobile da vendere od affittare non contiene i parametri energetici, la sanzione amministrativa è variabile tra i 500,00 ed i 3000,00 euro.

Per redigere l’APE il certificatore deve effettuare un sopralluogo sull’immobile, verificare diversi requisiti, dalla caldaia alla presenza di impianti in grado di produrre energia, alla qualità degli infissi e in base a quelli redigere il certificato che poi trasmetterà alla regione con apposito protocollo.

Il certificato ha una validità di dieci anni dal momento della sua emissione a patto che la caldaia presente nell’immobile abbia ricevuto le necessarie verifiche annuali.
Allo stesso modo per mantenerne la validità bisogna però garantire gli stesi controlli periodici della caldaia previsti dalla legge.

Nel caso in cui, durante questo periodo, si provveda ad effettuare interventi di ristrutturazione dell’immobile volti a modificarne le prestazioni energetiche, l’APE va rinnovata.

Lo scopo del legislatore con l’introduzione dell’APE, è quello di dotare tutti gli immobili di una scheda energetica, con cui calcolare i consumi energetici dell’immobile e se possibile migliorarli, legando eventualmente la valutazione immobiliare anche a questi paramentri.

Stefano Pallotti
392/1327360 – info@alkadiaimmobiliare.it
Agente immobiliare FIAIP
Consigliere provinciale FIAIP
Consigliere regionale FIAIP
Iscritto all’albo dei C.T.U.( Consulenti tecnici di ufficio ) presso il tribunale di Fermo
AGENZIA ALKADIA IMMOBILIARE

CONTATTACI

Alkadia Immobiliare ®
di Stefano Pallotti

Viale Cavallotti, 91
63822 Porto San Giorgio (FM)


info@alkadiaimmobiliare.it

Alkadia Immobiliare è associata Fiaip

©2012 Alkadia Immobiliare di Stefano Pallotti - P.I. 02110800444 - Agenzia FIAIP 26147 - Privacy | Cookie | Note legali | Sitemap | Realizzato da Conversion Web
0Shares